INFO Chinese Crested Dog.

A tutti gli allevatori di cani di razza Chinese Crested Dog. 

(attenzione leggere con attenzione, il comunicato interessa anche ai giudici abilitati al giudizio del C.C.D.)

Con la presente si informa che nell’anagrafica dell’ Enci tuttora sussistono soggetti dove la natura del mantello non viene indicata, pertanto questi risultano come “generici”.

 

Sulla base di tutto ciò, in fase di registrazione delle cucciolate, si possono verificare anomalie nel sistema.

Vi rendiamo noto quindi che è possibile inviare all’Enci il pedigree originale indicando la natura del mantello del soggetto in questione chiedendone la ristampa (la procedura non comporterà nessun onere), inoltre  in automatico verrà corretta l’anagrafica, così facendo non si verificheranno più disguidi all’atto dell’iscrizione dei cuccioli stante il  mantello denunciato e quello dei genitori.

Si ricorda inoltre che un blocco verrà previsto in caso di cuccioli denunciati “nudi” e  figli di due “powder puff”, essendo i geni dei genitori recessivi e di conseguenza non essendo questi nelle condizioni di generare cuccioli nudi.

Eventuali anomalie verranno prese in considerazione onde mettere in atto ricerche scientifico/genetiche.

 

Come procedere:

 Iscrivere il soggetto possessore di un pedigree dove la natura del mantello viene indicata come “generico”, ad un esposizione nazionale, internazionale o raduno  in una classe concorrenziale come soggetto appartenente a secondo del caso , come senza pelo o con pelo, oppure in classe fuori concorso.

Far presente ai commissari di ring prima dell’inizio dei giudizi che il cane deve essere confermato relativamente al mantello. Il giudice dovrà controllare il numero di microchip, confermarne per iscritto la corrispondenza sulla scheda di relazione, quindi indicare la tipologia del mantello.

Esempio: verificato il microchip corrisponde, il soggetto si conferma di powder puff ovvero hair less.

Inviare quindi presso gli uffici Enci il pedigree originale, la scheda di relazione attestante i dati dovuti e la pagina del catalogo attestante l’iscrizione al concorso dove il cane è stato confermato nonchè la copertina del catalogo stesso.

 

Cordiali saluti
Pietro Paolo Condò
Presidente del Club Cani Compagnia
Roberta Rocchini Responsabile sez 1 CCC

Testi e immagini ©2007/2013 Club Cani Compagnia - Tutti i diritti riservati - Web site by 24carats.it
C.F. 10877030154 - P.IVA 01108740992